Verso l'infinito e oltre
Icona RSS Icona home
  • I blog (non) risorgeranno?

    Pubblicato il dicembre 27th, 2011 admin Nessun commento

    Mi sono imbattuto in un’interessante discussione a distanza tra Giovanni Boccia Artieri, e Massimo Mantellini. In entrambi gli articoli si sottolinea come i social network siano un ambiente che mal si presta alla realtà conversazionale e all’approfondimento del pensiero. Mentre Artieri ritiene possibile un risorgimento dei blog, Mantellini, dati alla mano, mostra scetticismo.

    Ma oggi chi legge i blog?
    Nella maggioranza dei casi chi legge i blog arriva da Google perché vuole saperne di più su qualcosa, nella minoranza dei casi è un lettore affezionato. I lettori fissi sono una piccola parte eccezion fatta per le “blogstar” e per i blog corali in stile magazine (ma questi non possono definirsi blog tradizionali).

    I blog risorgeranno?
    Secondo me no, la gente si annoia (o non ha tempo), preferisce leggere il titolo, (e con stile voyeurista) curiosare e guardare foto, ecco perché vanno di moda Twitter, Tumblr e Facebook. I blog oggi sono un luogo in cui a parte i fugaci passanti provenienti dai motori di ricerca, persiste un piccolo pubblico di nicchia: soliti noti che si frequentano virtualmente da anni (e spesso discutono a distanza a colpi di botta e risposta rigorosamente sui propri blog). Se si vuole conversare con nuove persone, però, conviene sfruttare al massimo le opportunità offerte dai social network ed in particolare da Twitter.

    PS: l’argomento Twitter richiede un altro capitolo, appena avrò tempo scriverò il mio punto di vista in un altro post.

    Alessandro

     

    Lascia un commento