Alessandro Pecoraro

Verso l'infinito e oltre
Icona RSS Icona home
  • La “vecchia” timeline di Facebook va in pensione dopo un anno

    Pubblicato il gennaio 8th, 2013 admin Nessun commento

    La “vecchia” timeline di Facebook va in pensione, una notizia che sicuramente farà piacere a chi mai si era abituato alla linea del tempo che divideva il profilo in due colonne, creando spesso confusione e senso di stanchezza negli occhi di chi curiosava sulle pagine private dei propri amici e conoscenti.

    Ecco, dunque, come – dopo appena un anno dall’introduzione dei vecchi profili – appariranno da qui a poco tempo le pagine personali di Facebook (l’immagine è stata pubblicata sul sito thenextweb.com).

    Salta subito all’occhio la divisione in due colonne, i post saranno visibili sulla sinistra dello schermo mentre nella colonna destra sarà dato spazio ad alcuni box che – in ordine – conterranno: attività recenti, amici, foto, geolocalizzazione e pagine alle quali si è iscritti, divise per settore (musica, cinema, libri ecc. ecc.). I post evidenziati, invece, occuperanno entrambe le colonne. Unica nota stonata, l’ampio spazio sulla destra dedicato alle inserzioni pubblicitarie.

    Ma c’è di più, i nuovi profili garantiranno una maggiore privacy: per gli iscritti al noto social network, scompariranno infatti, le informazioni sullo status sentimentale mentre il vecchio menù orizzontale con le immagini degli amici, le attività, e le pagine preferite sarà sostituito da un semplice menù testuale.

    I nuovi profili, per ora in fase di test, sono disponibili solo per alcuni utenti, ma considerando i tempi di Facebook da qui a poche settimane la novità sarà accessibile a tutti gli iscritti al social network.

  • Come creare una strategia comunicativa di successo con le nuove pagine di Facebook

    Pubblicato il febbraio 29th, 2012 admin Nessun commento

    E’ ufficiale, dal prossimo 30 marzo anche le pagine pubbliche di Facebook avranno il Diario/Timeline.

    Scopriamo insieme le caratteristiche delle nuove pagine di Facebook e come utilizzare queste novità per creare una strategia comunicativa di successo.

    L’immagine di copertina

    Se per le pagine private, l’immagine di copertina è superflua, per le pagine di aziende, società, marchi, associazioni e persone celebri, la copertina è uno strumento essenziale per valorizzare il messaggio che si vuole inviare al pubblico dei sostenitori.

    Ad esempio, dal punto di vista della comunicazione e del marketing online, l’immagine di copertina può essere utilizzata per proporre un nuovo prodotto, l’uscita di un nuovo disco, la pubblicazione di un nuovo libro, il lancio di una nuova iniziativa, di una nuova automobile, ecc.

    L’immagine del profilo

    Se l’immagine di copertina può essere utilizzata per proporre un bene o servizio, l’immagine del profilo (150x150px) può essere utilizzata per mettere in evidenza il brand dell’azienda o una foto del personaggio pubblico.

    Menù in evidenza

    Rispetto alle vecchie pagine pubbliche, nel nuovo diario, il menù non appare a sinistra, ma appena sotto l’immagine di copertina, in questa sezione è dato ampio spazio alle informazioni di pagina, sono presenti, inoltre tre box : il primo è dedicato alle foto che sono sempre al primo posto, ma si può cambiare l’ordine degli altri due box per richiamare l’attenzione su pagine personalizzate. Il menù, inoltre si può estendere per vedere anche i box non in evidenza.

    Dal punto di vista del marketing e della comunicazione online il nuovo menù di pagina è interessante per due motivi:
    In primo luogo è messa in evidenza la descrizione della pagina (che diventa rilevante al pari della bio nei profili di twitter)
    In secondo luogo le pagine del menù essendo inserite in una posizione strategica (sotto l’immagine di copertina), godono di un’ampia visibilità, è dunque inevitabile utilizzarle per valorizzare attività, prodotti o servizi pubblicizzati sulla pagina.

    Pubblicazione di contenuti (foto, link, status, ecc.)

    La vecchia bacheca di Facebook, con la nuova impostazione grafica è divisa in due colonne al cui centro è tracciata la linea del tempo. I contenuti si susseguono in ordine cronologico su entrambe le colonne, ma le notizie di particolare interesse possono essere ingrandite su entrambe le colonne. Inoltre, rispetto ai diari personali, sulla pagina pubblica è possibile mettere in evidenza una notizia facendola apparire all’inizio del diario fino ad un massimo di 7 giorni.

    Messaggi privati

    La novità principale della nuova versione delle pagine pubbliche è data dalla possibilità da parte degli iscritti a facebook di inviare messaggi privati alle pagine pubbliche. Un’opzione che non tutti gradiranno, ma che può comunque risultare utile in determinate circostanze (penso, ad esempio, a contest, social game, concorsi online, in cui si richiede l’invio di una mail o un messaggio di partecipazione).

    I pro e i contro

    L’immagine di copertina, i nuovi menù e la possibilità di inserire un contenuto in evidenza, sono sicuramente strumenti che permetteranno ai gestori delle pagine di trasmettere contenuti con maggior efficacia.

    Al contrario, invece è bocciata la divisione della bacheca in due colonne che, così come già accade per i profili privati, genera spesso confusione e smarrimento nel lettore. E’ discutibile anche la possibilità di inviare messaggi privati, questo strumento, infatti, costringe il titolare della pagina pubblica a fare i conti con la necessità di rispondere ai messaggi arrivati.